Nel 2016 il fatturato è in crescita del 3.6%

Sono decisamente positive le previsioni dello scenario immobiliare italiano del 2016

Già il 2015 è stato un anno tutto sommato positivo, concluso con un fatturato di circa 110 miliardi di euro, questa cifra potrebbe aumentare del 3.6% nel 2016, raggiungendo così circa i 115 miliardi di euro a fine anno.

Questa notizia è ancora più positiva dato che si fa riferimento ad una crescita nonostante si stimi un ulteriore ribassodel prezzo del mattone. Scenari Immobiliari ha analizzato il mercato immobiliare italiano anche in rapporto al contesto europeo: dall'analisi è emerso che in molte nazioni europee la crisi legata al mattone sta venendo meno, così come la crisi legata alla produzione di nuove costruzioni.

Nonostante queste premesse anche in Europa il mercato immobiliare del 2015 ha vissuto una crescita e una ripresa. Nel corso dell'intero anno ha visto una crescita del 3.1%, mentre nel 2016 si ha una previsione di crescita del 5% rispetto ai numeri finali del 2015.

fonte Immobiliare.it/news