IL RUOLO DELLA CASA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Questo è il momento in cui occorre  tenere duro e resistere. Stare a casa è un gesto di grande responsabilità non solo verso noi stessi, ma anche verso le persone che abbiamo intorno a noi . Questo è anche il momento in cui pensare che “Andrà tutto bene”, ci aiuta trovare la forza necessaria per andare avanti.

Un approccio positivo alla vita ci  sarà di grande aiuto in momenti come questi, in cui tutte le nostre abitudini sono state stravolte, anche se per un breve periodo.

L’allarmismo non serve a nulla se non a vivere male, ma occorre senso di responsabilità da parte di tutti e armarsi di santa pazienza al calduccio tra le propria mura domestiche.

Ecco tutti i consigli pratici per vivere bene la casa nella quarantena dovuta al Coronavirus:

Proprio in questa situazione il ruolo della casa assume un’importanza fondamentale nel vivere bene. Vivere in un ambiente confortevole ci rende più sereni ed ottimisti!

1) Arieggiamo frequentemente i locali e battiamo per bene i componenti in tessuto del nostro arredo (tende, cuscini del divano, piumoni ecc)
2) Organizziamo una parte di una stanza lasciandola possibilmente sgombra: può essere utile far esercizi fisici, come allunghi, step o altro
3) Se abbiamo bambini strutturiamo al meglio la cameretta creando uno spazio apposito per il gioco quotidiano con le loro attività preferite
4) All’ingresso predisponiamo una cesta in cui riporre le scarpe prima di entrare in casa, in questo modo salvaguarderemo il pavimento da eventuali ospiti esterni.

Nell'attesa che questo periodo storico passi, possiamo imparare a goderci la nostra casa e a prendercene cura, dedicandoci ad attività piccole o più lunghe e impegnative che nella quotidianità non abbiamo tempo di fare. Come per esempio, se abbiamo un giardino, possiamo dilettarci nel creare composizioni floreali per la tavola o per abbellire gli interni della nostra casa oppure possiamo dedicarci con calma alle pulizie di primavera e finalmente possiamo dedicarci ad attività di pulizie che stavamo rimandando da tempo. 

Possiamo fare anche molti lavoretti con i nostri bambini. Si sta avvicinando Pasqua, allora perchè nopn occupare parte della giornata nel realizzare piccoli lavoretti di carta pesta a tema pasquale? Potremmo stare con i nostri bambini e divertirci con loro! Basta andare su Youtube ed è possibile seguire diversi tutorial su come realizzare uova pasquali di giornali oppure dolci a tema semplici e gustosi.

Piccoli consigli, insomma, ma molto importanti per tenere il Coronavirus ben lontano da noi e dai nostri cari.
Buona quarantena a tutti!